-- IL TELECONTROLLO PER LE RETI E L'INDUSTRIA - MODERA: MARIO RAPACCINI --

Digital solutions at the Grid Edge

Pablo Almaleck - Pietro Serra

23  ottobre  2019, ore 10:40, Sala Leonardo

Azienda: ABB - Power Grids division


ABB Power Grids è da tempo impegnata nel supportare i suoi clienti nella transizione del sistema energetico dalla rete tradizionale, verticalmente integrata, a quella oggi conosciuta come la “new grid”. In questo nuovo contesto, nel quale i flussi energetici e di informazioni sono bidirezionali, ABB Power Grids con le sue soluzioni digitali, favorisce lo sviluppo di nuovi modelli di business.
Il caso presentato nasce dalla collaborazione tra ABB e l’utility locale norvegese Skagerak Energi nell’ambito della creazione di un laboratorio di innovazione energetica alimentato da energia solare e primo nel suo genere, nel quale soluzioni di automazione e di ottimizzazione per Microreti sono combinate con un sistema di accumulo agli ioni di litio (BESS).
Questa collaborazione riguarda lo stadio Skagerak Arena, casa della squadra Odd, a Skien, in Norvegia. Principale scopo è trasformare lo stadio in un “prosumer” e proiettarlo nel futuro del sistema energetico.
Lo stadio è stato coperto con 5.700 metri quadrati di pannelli solari ai quali sono stati integrate unità di EV charging, e una soluzione di accumulo a batterie (BESS).
Il sistema di gestione dell’energia (EMS) ottimizza l’utilizzo delle differenti risorse tramite innovativi micro servizi, integrando dati di previsione della produzione rinnovabile, del carico e del prezzo dell’energia. Tale sistema di gestione consente di pianificare e utilizzare le risorse in modo flessibile introducendo ottimizzazio-ni non più statiche ma adattive, in funzione delle necessità attuali e future e per massimizzarne costante-mente i benefici. Si sperimentano dunque nuovi modelli di business innovativi come il “BESS as a service” (BaaS).
Il numero di prosumers è in crescita e questo progetto aiuterà la utility a gestire in modo ottimale i sistemi di accumulo di energia e ad affrontare i nuovi scenari in cui gli utilizzatori producono anche energia solare. Un sistema di controllo flessibile e verticalmente integrato è cruciale per acquisire la comprensione profonda della nuova rete in diversi scenari.

Torna al Programma